Concludiamo il processo di apprendistato che lo studente ha iniziatoapprossimativamente due anni prima. In questo modulo avrà l’opportunità di chiedere riguardo ai dubbi, dimostrare la sua integrazione riguardo le esperienze e competenze come facilitatore, così come condividere e valorizzare il suo viaggio di autoconoscenza.

Realizzeremo la presentazione di casi clinici e pratici dove si ha la prova della efficacia del sistema, definiremo l’ambito della applicazione di ogni tecnica che si è praticata durante la formazione: auto-osservazione rilassamento, meditazione, lavoro con gli archetipi, respirazione Pneuma.

Focalizzeremo l’attenzione sul ruolo del terapeuta per approcciare la presenza terapeutica dal punto di vista Pneuma, dando indicazioni specifiche per il lavoro interno e gli elementi interni che differenziano Pneuma Therapy da altre tecniche di sviluppo personale e sanazione della psiche.

 

 

REQUISITI

Sono requisiti obbligatori per chi desidera ottenere il titolo professionale, ed opzionali per quelli che frequentano il corso per il proprio sviluppo personale:

  • Realizzare 15 sessioni di Pneuma Breathwork in aggiunta a quelle che sono incluse nei moduli di formazioni, con facilitatori certificati.
  • Realizzare un processo di Pneuma Therapy di almeno 15 sessioni di consulti individuali con facilitatori certificati. E’ consigliabile realizzarlo in parallelo con i moduli, approssimativamente 3 sessioni per modulo.
  • 1 ora di colloquio per la musica che si realizzerà durante il Modulo di Certificazione.
  • 50 ore di supervisione alla fine della formazione, che includono:

 

  • 38 ore di supervisione di gruppo per la revisione di casi clinici.
  • 16 ore di partecipazione come assistente di sessioni di Pneuma Breathwork con facilitatori e psicoterapeuti certificati.
  • 6 ore di intervista individuale per la revisione del proprio processo come terapeuta e la relazione con i pazienti.